(855) 4-ESSAYS

Type a new keyword(s) and press Enter to search

I cento passi


            
             Questo film di Marco Tullio Giordano racconta la storia tragica di Peppino Impastato.
             Le prime scene descrivono la sua infanzia, negli anni cinquanta, nel paesino di Cinisi, in Sicilia.
             Il nonno di Peppino e il boss della mafia locale. Rappresenta la mafia « di prima ». Lo vediamo seduto a tavola con gli uomini della sua famiglia ed in particolare con un cugino americano.
             Una scena rappresenta Peppino e suo nonno, seduti insieme, soli nella piazza del paesino, mentre ascoltano il discorso dell'unico comunista de Cinisi. .
             Il nonno viene assassinato da Gaetano Badalamenti detto "il boss Tano-che.
             diventer√ɬ† il nuovo boss di Cinisi.
             La famiglia di Peppino e vincolata alla mafia da molto tempo e suo padre ne fa parte.
             Peppino cresce, a Cento passi dalla casa del capo della mafia.
             A poco a poco comincia ad analizzare l'ipocrisia del sistema nel quale vive ed al quale tutto il paesino sembra fare parte.
             Sostenuto tacitamente da sua madre e dal suo fratellino, si oppone a suo padre in maniera violenta a questo proposito.
             Peppino crea una radio libera, con cui critica apertamente la mafia. Dirige un movimento di contestazione di giovani. Questo movimento cresce rapidamente, denunciando la mafia con virulenza.
             Il padre di Peppino, avendo paura per suo figlio va negli Stati Uniti per chiedere a suo cugino, un boss della mafia locale, di proteggere Peppino.
             Appena tornato viene amazzato. I Siciliani hanno considerato il suo viaggio come un tradimento: la mafia americana non deve interferire negli affari della mafia siciliana. .
             Con l'aumento dei movimenti dei giovani del sessantotto, Peppino ed i suoi amici, in prima linea nella battaglia contro la mafia diventano importanti nella scena politica. Troppo importanti.
             Il 9 maggio del 1978, il giorno in cui a Roma viene ritrovato il cadavere di Aldo Moro ucciso dalle Brigate Rosse, fu recuperato il cadavere o piuttosto i resti di Peppino Impastato.
             La notizia passò ovviamente in secondo ordine, i carabinieri parlarano di suicidio ma nessuno lo credette : Peppino Impastato era stato assasinato dalla mafia.


Essays Related to I cento passi


Got a writing question? Ask our professional writer!
Submit My Question